INIZIATIVA DI PACE

2013

In questo mese della pace i bambini e i ragazzi sono chiamati a dare luce alla pace, ad illuminare nel modo giusto quelle situazioni che raccontano di pace, di solidarietà, d’amore, di fratellanza autentica. Lo slogan invita i bambini e i ragazzi e, tramite loro, i giovani e gli adulti a diventare anche luci di pace, attraverso i propri gesti, le proprie parole, la costanza dei propri comportamenti devono trasformarsi in veri e propri “riflettori” capaci di fare luce, di illuminare con amore le povertà dell’altro e grazie a questo saper guardare con più amore le proprie povertà e i propri limiti. Il Mese della Pace diventa un’occasione per i nostri bambini e i nostri ragazzi di “cambiare luci” alla scena della loro vita, di illuminare situazioni nuove di cui prendersi cura. L’occasione giusta per “DARE LUCE ALLA PACE”.

PROGETTO

L’ACR con l’iniziativa di pace per il 2013 si sposta in Egitto. Il percorso di crescita proposto dal padre Gesuita Fratel Atef Soubhi e dal suo gruppo, denominato “Art & Life”, pone il teatro e l’arte a servizio della vita con lo scopo di migliorarla. Il progetto è finalizzato alla messa in scena di uno spettacolo da portare in giro per la città (Alessandria d’Egitto) per permettere ai bambini e ai ragazzi di mostrarsi alla comunità in una nuova veste, non più bambini di strada, ma attori, protagonisti sia della scena che della loro vita, capaci di costruire, di creare, di raccontare, di divertire. Il ragazzo grazie al teatro fa una nuova esperienza di sé, unico modo per favorire un cambiamento, unica strada per diventare nuovi e guardare gli altri con occhi nuovi.


IL GADGET

Per il Mese della Pace 2013, il gadget scelto è una piccola lampada per la lettura. Un gadget semplice che permette di illuminare le pagine di un libro quando tutto intorno deve essere spento, capace di illuminare con discrezione e vedere ciò che il buio impedirebbe di vedere.

f.png
i.png
y.png

© 2020 gianmariacaiolagrafico.it