La Guida d’arco riconosciuta come mediazione al Catechismo CEI per l'Iniziazione cristiana dei bambini e dei ragazzi. Il testo contiene suggerimenti per le attività, strutturate in un cammino organico e graduale, e indicazioni sul metodo scelto dall'Azione cattolica per accompagnare i ragazzi alla scoperta della fede.

Da sola non è sufficiente: deve essere studiata e approfondita insieme ad altri strumenti che completano la proposta formativa e sono da supporto alla formazione continua di ciascun educatore.

Il Work in progress, WIP, è uno strumento pensato per accompagnare gli educatori-catechisti nella formazione personale e nel servizio educativo. Il testo è diviso in tre parti:

  1. Nella prima parte è presente un approfondimento biblico sul Vangelo di Marco (Mc 10, 35-45) con spunti di riflessione per la vita associativa e il servizio educativo in quest’anno.

  2. La seconda parte è divisa in quattro fasi, legate al tempo liturgico. Ciascuna di esse raccoglie dei contributi che sviluppano in chiave educativa gli atteggiamenti che declinano gli obiettivi formativi pensati per i ragazzi: partecipazione, accoglienza, disponibilità, condivisione. Ogni atteggiamento è sviluppato secondo tre dimensioni:

    1. Sulle tracce dei ragazzi - dimensione antropologica;

    2. In ascolto della Parola - dimensione biblica;

    3. Per essere educatore - dimensione pedagogica ed ecclesiale.

  3. La terza parte presenta un approfondimento sul tema del giornalismo.

  4. In chiusura si trova una bibliografia/filmografia sia da proporre ai bambini e ai ragazzi sia per la tua formazione personale.

In un nuovo formato, In Famiglia è lo strumento che accompagna i genitori nel loro insostituibile ruolo di educatori alla fede, rappresenta il punto d’incontro tra la vita quotidiana della famiglia e quella della comunità cristiana. Un calendario vero e proprio da usare in famiglia, con tanto spazio per appunti e promemoria ma anche ricco di spunti di riflessione e approfondimento.

Il sussidio Shemà contiene proposte di spiritualità grazie alle quali i bambini e i ragazzi hanno occasione di sostare con il Maestro e lasciarsi incontrare dalla sua Parola che dilata il cuore e apre alla missione. Nel cammino liturgico dell’anno, i bambini si riconoscono parte integrante del popolo di Dio, destinatari della buona notizia del Vangelo per donarla agli altri. Il sussidio raccoglie tre proposte di incontro con la Parola di Dio per bambini e ragazzi:

  • BETANIA, Lectio divina “Servire è dare la vita” (Mc 10, 35-45);

  • AL POZZO DI SICAR, ritiro spirituale di Avvento “Tu, un dono da sogno!” (Mt 1, 18-25);

  • TABOR, esercizi spirituali per la quaresima “Il Bello, il Buono, il Vero” (Mc 3, 1-6).

Quest’anno la Storia abbandona le pagine della guida e diventa un libretto a sé, a completa disposizione degli educatori e acquistabile a parte per i bambini e ragazzi.

Greta ha 10 anni e un sogno nel cassetto: diventare una famosa giornalista come la sua beniamina del Tg. Peccato che in pochi le diano credito e anzi preferiscano soprannominarla Greta “Ehm” per via della proverbiale indecisione con cui affronta le piccole e grandi cose della vita. E poi come può diventare una giornalista se non ha notizie da raccontare? Nel suo paese infatti, a detta di tutti, non accadono mai cose interessanti. Quando una mattina però, scendendo dal letto, si accorge che tutto attorno a lei sta improvvisamente cambiando e sta accadendo qualcosa di assurdo, sente che finalmente è arrivato il suo momento. L’avventura che sta per intraprendere è ricca di colpi di scena: Greta dovrà lottare contro il tempo per salvare la sua famiglia, i suoi amici e la sua comunità da una terribile minaccia, rappresentata dal malvagio Potentis e dalla sua legge sulle bugie, che rischia di compromettere la serenità di tutti. Ma niente va difeso a spada tratta come la verità.

 

Il Campo scuola è un’esperienza formativa che costituisce il cuore del Tempo Estate Eccezionale. La struttura è calibrata su un arco di sette giorni durante i quali i bambini e ragazzi fanno conoscenza di una figura biblica o di un testimone che possa aiutarli a rileggere la loro fede e le loro relazioni. Nella proposta di quest’anno il testimone che accompagna i ragazzi nel Tempo estate Eccezionale è Giona, un profeta che inizialmente si oppone alla missione affidatagli da Dio.

I Sussidi personali i bambini e i ragazzi li ricevono nei tempi di Avvento/Natale e Quaresima/Pasqua.

  • I sussidi personali di Avvento, dal titolo “Dov’è il re dei Giudei?”, accompagnano i bambini e i ragazzi nel cammino di preghiera personale attraverso la figura dei Magi, che indicano lo stile di chi non si accontenta di un fatto, ma si lascia coinvolgere dalla buona notizia e si mette in viaggio.

  • Nei sussidi di Quaresima, dal titolo “Chi cerchi?”, attraverso una ricerca/inchiesta sulla vicenda del sepolcro vuoto, i bambini e i ragazzi scavano a fondo per comprendere cosa sia successo, leggono i segni del mistero di salvezza e il significato che la vicenda di Gesù dona alla nostra vita.

Tutto in regola è un prezioso strumento per i ragazzi e i bambini che desiderano scrivere e creare la propria personale regola spirituale di vita. Ma che cos’è una regola personale di vita? Ogni cristiano è chiamato ad averne una; vuol dire prendersi cura della propria vita spirituale, per tenere lo sguardo fisso su Gesù che rende nuove tutte le cose e per imparare ad avere un dialogo aperto con Lui. È un aiuto a diventare grandi nella fede

 

La stampa associativa che accompagna il cammino dei bambini e dei ragazzi è divisa per fasce d’età:

  • La giostra fino a 7 anni;

  • Foglie dai 7 ai 9 anni;

  • Ragazzi dai 10 ai 13 anni.

f.png
i.png
y.png

© 2020 gianmariacaiolagrafico.it