Image-empty-state.png
Image-empty-state.png

5 aprile 2022

La vita di Armida attraverso alcuni episodi significativi

Conosciamo meglio la nostra Armida.
Lo sapevi che si faceva chiamare “Sorella maggiore” e non presidente?
Era solita dire: “Io sono la sorella maggiore, la sorella di tutte, uguale a tutte, solo più carica di esperienza”. Di conseguenza chiamava sorelle le sue associate, un termine significativo: chiamarle “carissime” sarebbe stato troppo generico e formale, “amiche” troppo convenzionale ma “sorelle” implicava una uguaglianza che dava alla maggiore solo un primato di responsabilità.

Scarica l'opuscolo dalla pagina dedicata