Image-empty-state.png

28 aprile 2022

Ci siamo, mancano due giorni alla beatificazione di Armida Barelli, una donna che è stata “apripista” per la sua epoca! E’ stata innovativa e creativa, inondata da grande speranza e fede, con una forte motivazione ad andare avanti nonostante le difficoltà del tempo e gli imprevisti della vita.

Ora tocca a noi essere gli apripista del terzo millennio. Come? Abbiamo indetto un premio “I semi di Armida” per individuare e valorizzare attività capaci di intercettare bisogni latenti e percorrere strade nuove per soddisfarli nel campo del lavoro, del sociale, dell’educazione.

Leggete il regolamento e diffondete, diffondete, diffondete. Ciascuno di noi, soci di AC, deve mettersi alla ricerca di tante belle iniziative già esistenti per contribuire a creare una rete di “seminatori” di speranza.

Ci sembra il modo giusto per onorare la nostra fondatrice ed essere generativi come lei!

N.b.: La scadenza per la presentazione delle proposte è prorogata al 2/ott/22