WhatsApp Image 2021-07-29 at 12.35.24.jpeg
Quadrato News2.png

LA PACE FA NOTIZIA è questo l’invito dell’iniziativa di Pace 2021. L’Azione Cattolica quest’anno è scesa in campo alla ricerca di fonti primarie, che riportassero alla luce ciò che è nascosto.

Clicca sull'immagine per continuare a leggere 

13 giugno 2021

Quadrato News2.png

È tardi e in casa c’è solo voglia di andare a dormire ma Emma non la pensa così, ha da dire una “cosa” importante e, raccolta l’attenzione di tutti, comincia ad argomentare: “non è GIUSTO che…”

Clicca sull'immagine per continuare a leggere 

29 luglio 2021

Quadrato News2.png

Ieri sera la presidenza diocesana ha incontrato i presidenti parrocchiali, presso la parrocchia di Santa Maria a mare, a Salerno. È stato bello poter incontrarsi di persona e conoscersi "dal vivo" e soprattutto è stato un momento fondamentale per poterci dire, ancora una volta, che davvero i presidenti parrocchiali sono i cardini della nostra associazione, il fil rouge che lega il centro diocesano al territorio. Dall'incontro è emersa la volontà di "esserci" per i singoli soci, bambini e ragazzi, giovanissimi e giovani, adulti e adultissimi che popolano le nostre parrocchie, pur nella difficoltà del momento presente.
C'è tanto da fare eppure è bello poter vivere da protagonisti le sfide, certi che lo Spirito del Risorto ci aprirà le strade da percorrere.

Clicca sull'immagine per continuare a leggere 

16 luglio 2021

Quadrato News2.png

La "scelta religiosa" dell'Azione Cattolica è una scelta "missionaria", portata avanti da donne e uomini che amano la vita, cercando di tenere insieme slanci ideali e quel realismo che non è frutto della disillusione, ma di un cammino di libertà che rende forti ed autentici testimoni di speranza, quella speranza che, come diceva Pietro ai sommi sacerdoti Anna, Caifa e Giovanni: noi non possiamo tacere quello che abbiamo visto ed udito.

Clicca sull'immagine per continuare a leggere 

9 apr 2021

Quadrato News2.png

Il Vangelo di oggi ci presenta Gesù mentre compie un ulteriore gesto di amore e di considerazione per questa gente stanca e affamata, ma desiderosa di accogliere la sua Parola. C’è una tenerezza grandissima nell’atteggiamento del Maestro, il quale si preoccupa non solo dell’aspetto spirituale, ma anche di quello materiale, consapevole del viaggio di ritorno a casa che tutta quella gente dovrà affrontare.

Clicca sull'immagine per continuare a leggere 

25 luglio 2021

fuci.jpg
LOGO MEIC.png
mieac.png
logo diocesi.jpg
azione.png